SALSA – Piccoli agricoltori, piccole imprese alimentari e sicurezza alimentare e nutrizionale sostenibile

Sul progetto Salsa

SALSA mira a fornire una migliore comprensione dell’attuale e potenziale contributo delle piccole aziende agricole e delle piccole imprese alimentari alla sicurezza alimentare e nutrizionale sostenibile.

SALSA sperimenta un nuovo approccio multi-metodo integrato in 30 regioni in Europa e Africa, utilizzando le più recenti tecnologie satellitari, approcci transdisciplinari, mappatura dei sistemi alimentari e analisi previsionale partecipativa.

SALSA riconosce l’enorme diversità delle piccole aziende agricole e dei sistemi alimentari in Europa e in Africa e presta particolare attenzione alla loro vulnerabilità e resilienza.

SALSA utilizza la prospettiva dei sistemi alimentari per guardare oltre la sola capacità produttiva e indagare sulla sicurezza alimentare in termini di disponibilità di alimenti nutrienti e sicuri, accesso (compresa l’accessibilità economica), controllo e utilizzo degli alimenti e di stabilità nel tempo degli stessi.

SALSA esamina i sistemi di governance relativi all’organizzazione dei piccoli agricoltori e delle filiere alimentari e fornisce strumenti per guidare i decisori nel migliorare il contributo delle piccole aziende agricole e delle imprese alimentari alla sicurezza alimentare e nutrizionale.

SALSA suppporta l’efficace collaborazione e scambio tra i partner di ricerca e di pratica europei e africani, sostenendo in tal modo l’attuazione del dialogo UE-Africa.

SALSA interagisce con le parti interessate e i decisori rilevanti per le piccole aziende agricole e la sicurezza alimentare e nutrizionale e facilita un dialogo che attraversa i confini classici della ricerca, delle politiche e delle pratiche.

Regioni di riferimento

Al fine di conoscere le complesse relazioni tra piccole aziende agricole e sicurezza alimentare in contesti diversi e per colmare le lacune nelle fonti di dati esistenti relative alle piccole aziende agricole e alle piccole imprese alimentari, SALSA lavora in modo approfondito in 30 regioni di riferimento selezionate . Queste regioni rappresentano la diversità di situazioni in Europa e, in misura più limitata, in Africa, per quanto riguarda il numero e l’importanza relativa delle piccole aziende agricole, la loro particolare posizione nel contesto urbano-rurale e l’accesso ai mercati globali.Content goes here

Risultati chiave

Mappe di agricoltura su piccola scala in Europa, comprese le stime della produzione attuale e potenziale, verificate a livello regionale.
Comprensione approfondita del ruolo delle piccole aziende agricole e delle relative attività alimentari nella sicurezza alimentare in diversi contesti regionali, inclusa l’analisi prospettica, progettata per supportare il processo decisionale sia nel settore privato che in quello pubblico (individuando futuri sviluppi di ricerca).

Informazioni standardizzate e dati disponibili sulle piccoli agricoltori e piccole imprese alimentari collegate in 30 regioni di riferimento (25 regioni in tutta Europa e 5 regioni in Africa) e le loro relazioni con FNS per la ricerca, il monitoraggio e lo sviluppo delle politiche.

Una valutazione della governance relativa all’organizzazione della piccola agricoltura e alle catene alimentari, che può guidare lo sviluppo delle politiche e mira a migliorare il contributo delle piccole aziende agricole e delle piccole imprese alimentari a tutti gli aspetti della sicurezza alimentare.

Un quadro concettuale integrato, che riunisce la letteratura accademica e l’esperienza concreta di sicurezza alimentare in Africa e in Europa seguendo l’approccio dei sistemi alimentari.

Collaborazione e scambio efficaci tra partner di ricerca e di pratica europei e africani, che identificheranno somiglianze e differenze nei sistemi alimentari, miglioreranno la comprensione reciproca e l’attuazione delle future iniziative UE-Africa.

Nuovi metodi di ricerca, compreso l’uso delle più recenti tecnologie satellitari, costruzione di teorie interdisciplinari, revisione sistematica e analisi previsionale partecipativa.

Una Comunità di Pratica (dall’inglese Community of Practice) è un processo di scambio e collaborazione multi-stakeholder che si basa sulle piattaforme di comunicazione e apprendimento della FAO e si avvale di piattaforme europee come ENRD, ELARD ed EIP-AGRI al fine di far avanzare la nostra base di conoscenze sulle domande poste dal progetto SALSA.

Workpackages

WP1. Teoria transdisciplinare e quadro analitico
WP2. Stima della distribuzione delle piccole aziende agricole e della loro capacità di produzione effettiva e potenziale
WP3. Valutazione approfondita dei sistemi alimentari nelle 30 regioni di riferimento
WP4. Analisi previsionale partecipativa
WP5. Analisi della governance dell’organizzazione dei piccoli agricoltori e delle catene alimentari
WP6. Condizioni abilitanti per le piccole aziende agricole e le piccole imprese alimentari
WP7. Comunicazione e apprendimento congiunto
WP8. Gestione e coordinamento del progetto

Per ulteriori informazioni sulle attività di SALSA in Italia contattare UNIPI – Universita di Pisa, Pisa, Italy www.unipi.it Stefano Grando – stefano.grando@for.unipi.it Gianluca Brunori – gianluca.brunori@unipi.it